Per ......correre insieme

campionati nazionali csi di atletica a Pescara

Con Don Alessio a Pescara

campionati nazionali csi atletica leggera a Pescara

Luoghi di sport

Il Punto

  • Lo sport riprenderà a maggio, ma dipenderà anche da noi

    Il Decreto del Presidente del Consiglio del 1° aprile ha prorogato tutte le restrizioni imposte dai precedenti atti normativi fino al 13 aprile. Il Ministro dello Sport Vincenzo Spadafora ha esternato la concreta ipotesi che le attività sportive possano ricominciare anche oltre tale data in quanto è verosimile che nella graduale ripresa della vita di tutti i giorni, subito dopo quella della salute, venga data priorità alle attività produttive. Sempre che la curva della diffusione del contagio dovesse sviluppare il decremento atteso e che la situazione dovesse evidenziare una sicurezza generalizzata, stando alle parole del Ministro, potrebbe essere stabilito il via libera alle attività sportive nel mese di maggio. Questa possibilità viene confortata anche da alcune pubblicazioni scientifiche che cominciano ad introdurre la circostanza che l’aumento della temperatura è direttamente proporzionale all’indebolimento della capacità diffusiva del virus. Questo, unito alla nostra capacità di rispettare l’isolamento sociale, ci permetteranno di tornare ad un maggior livello di libertà anche sui nostri campi. Una volta ufficializzato questo traguardo ciascun organismo sportivo dovrà decidere se, come e quando far riprendere le attività ufficiali con le limitazioni che saranno rese note. E’ evidente che lo sport di vertice a differenza di quello di base dovrà fare i conti con la scelta di proseguire a porte chiuse (rinunciando a cospicui introiti) o di annullare i campionati e manifestazioni come già avvenuto ad Olimpiadi e Paralimpiadi, Internazionali di Tennis, Torneo di Wimbledon e tanti altri eventi di respiro internazionale. Spadafora ha appena annunciato che saranno pubblicate al massimo lunedì, sul sito www.sportesalute.it, le modalità di accesso al bonus di 600€ riservato ai collaboratori sportivi. Per farne richiesta, il diretto interessato, deve avere come unico reddito quello dettato da collaborazioni sportive. In questi giorni Spadafora e il presidente di Sport e Salute Cozzoli stanno incontrando virtualmente i vertici nazionali delle organizzazioni sportive impegnandosi a sostenere alcune misure tra queste l’attivazione del bonus collaboratori anche per il mese di aprile, la sospensione dei mutui e canoni in essere anche tra Società Sportive e privati, l’incremento delle risorse per il Piano di riqualificazione degli impianti e sportivi “Sport e periferia”, la creazione di un fondo per sostenere lo sport di base è infatti in corso di quantificazione dell’ammontare del danno economico prodotto al settore dalla pandemia. Saremo pronti a constatare, se a questi annunci, verrà data concretezza con strumenti normativi ufficiali. 

    Angelo De Marcellis

    Presidente Regionale CSI Abruzzo

     

    (nella Foto Angelo De Marcellis con il Presidente nazionale del CIP Luca Pancalli, anche le Paralimpiadi, come le Olimpiadi, sono state rinviate al 2021)

dal regionale

  • Il nuovo Decreto proroga lo stop al 13 aprile

    Il DPCM dell'1 aprile estende di 10 giorni le misure restrittive già in vigore.

    Nel nuovo testo firmato da Giuseppe Conte vengono esclusi anche gli allenamenti degli atleti di interesse olimpico, essendo state rinviate al 2021 le Olimpiadi estive. Intanto una circolare esplicativa del 30 marzo ha chiarito che un genitore può portare con se un figlio nell'andare a svolgere le attività per salute o necessità già consentite. Tra esse l'attività motoria "sotto casa" nel rispetto delle distanze di sicurezza.

    Nel rispetto dei provvedimenti emanati, e ancor prima con tutte le misure che preservino la salute delle persone, tutte le manifestazioni regionali del CSI Abruzzo sono rinviate a data da definire dopo che saranno rese noti dalle autorità tempi e modi di svolgimento.

CSI Abruzzo

partners

Tesseramento On line


Centro Sportivo Italiano
Comitato PESCARA

SEDE
Via Chieti, 42 - Pescara (PE)

SEGRETERIA (telefonica) 
Dal lunedì al venerdì
su appuntamento

sabato
09:30 - 12:00


Presidenza: 328 8913752

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

--------------------------
Cookies | Termini | Crediti